Palau: Da qualche tempo ormai sono in azione i rilevatori di velocità nelle strade principali del comune. Per ora rilevano l’infrazione e informano su quella che sembra una decurtazione dei punti dalla patente. Il sistema scoraggiando l’infrazione allo stesso tempo genera un po’ di panico perchè non tutti sanno che per chiudere l’operazione ed emettere la contravvenzione con l’effettiva decurtazione dei punti dalla patente la macchina richiede anche la rilevazione fotografica.

Considerato che si tratta di apparati elettronici, facilmente integrabili con la telecamera fissa, c’è da aspettarsi che da un giorno all’altro il sistema venga riproposto con l’emissione della multa.

Ad una prima informale intervista tra i vigili del Comune l’atteggiamento sembra proprio quello di chi ha intenzioni serie.

Augurando agli automobilisti ed elettori palaesi di non fare la fine di molti automobilisti ed elettori olbiesi (Ricordate la ZTL?) proveremo comunque a tenervi aggiornati parlando a breve con i diretti autori del nobile quanto preoccupante marchingegno e progetto.